Published On: 26 ноября, 2020910 words4,7 min read

Naturale, biologico o sintetico: quali cosmetici scegliere?

La scelta tra cosmetici naturali, biologici o sintetici è un’urgenza in un mercato sovraffollato di prodotti cosmetici, dove ogni giorno compaiono nuove marche e tecnologie. In questo articolo vi aiuteremo a capire come non perdervi nella varietà delle offerte e a fare la scelta giusta di un prodotto di alta qualità.

Qual è la differenza tra prodotti naturali e biologici?

Spesso si trova l’opinione che i cosmetici naturali e biologici siano la stessa cosa. Ma c’è una differenza significativa: mentre tutti i prodotti biologici sono naturali, non tutti i prodotti naturali possono essere biologici.

I cosmetici biologici sono realizzati secondo i rigorosi standard internazionali dell’agricoltura biologica, eliminando l’uso di sostanze chimiche nocive nella formulazione. Ecco gli aspetti chiave della sua creazione:

  • L’uso di ingredienti puliti ed ecologici coltivati in terreni non inquinati;
  • I prodotti devono soddisfare certificazioni quali:Cosmetici naturali o biologici
  • EcoCert, che autorizza l’uso solo di alcuni conservanti innocui;
  • Il contenuto di elementi sintetici nei prodotti finiti non deve superare il 5%;
  • I materiali di imballaggio devono essere sicuri e riciclabili;
  • La durata di conservazione dei prodotti biologici non deve superare i tre anni;
  • I cosmetici biologici possono essere solo bianchi o trasparenti, poiché è vietato l’uso di coloranti chimici;
  • Sono esclusi i solfati, compreso l’SLS, in modo che questi prodotti non formino una schiuma pesante;
  • L’assenza di fragranze determina un odore neutro o specifico dei prodotti biologici.

Vediamo ora quali sono le caratteristiche che definiscono un cosmetico come naturale:

  • Include almeno un componente proveniente da fonti naturali;
  • Non sempre supportato da certificati che ne attestino la naturalità;
  • Possibilità di test sugli animali;
  • La composizione può includere grassi animali o prodotti delle api;
  • Spesso sono confezionati in plastica;
  • A volte l’etichettatura «bio», «eco», «naturale» viene utilizzata senza prove a supporto, il che rappresenta una tecnica di greenwashing.

In breve, la composizione dei cosmetici naturali e biologici differisce in modo significativo. I produttori di cosmetici naturali possono aggiungere ingredienti sintetici, mentre i cosmetici biologici sono composti per lo più (almeno per il 95%) da elementi naturali di alta qualità. Pertanto, la maggior parte dei prodotti commercializzati come naturali può essere classificata come sintetica.

I cosmetici «chimici» sono davvero dannosi?

I cosmetici sintetici hanno occupato per molti anni una posizione di primo piano sul mercato, grazie al loro processo di produzione semplificato, alle caratteristiche e alla qualità standardizzate e ai costi di produzione inferiori rispetto ai cosmetici biologici. Tuttavia, la percezione è che gli ingredienti chimici possano causare allergie e malattie gravi, oltre ad avere un impatto negativo sull’ambiente.

natural-organic-synthetic

Va sottolineato che gli ingredienti naturali e artificiali utilizzati nei cosmetici sono sottoposti a test obbligatori nei laboratori degli stabilimenti chimici. Nello sviluppo di qualsiasi prodotto cosmetico vengono coinvolti molti esperti per escludere la presenza di concentrazioni pericolose di sostanze nocive; anche se nella composizione sono presenti elementi potenzialmente dannosi, la loro concentrazione è a un livello sicuro per l’uso continuo. Non è quindi necessario temere la presenza di elementi chimici nei cosmetici.

Se i cosmetici causano allergie, ciò indica solo un’incompatibilità individuale con un determinato prodotto. Vale la pena notare che le reazioni allergiche si verificano più spesso negli utilizzatori di cosmetici naturali o biologici, poiché i componenti naturali possono contenere allergeni e sostanze irritanti.

Inoltre, i sospetti sull’insorgenza di malattie dovute all’uso di cosmetici artificiali non sono confermati: nel 2008, la Food and Drug Administration statunitense, in collaborazione con la Scandinavian Society of Cosmetic Chemistry, ha presentato una relazione su uno studio che conferma che i parabeni e i solfati non causano il cancro.

Quali sono i cosmetici più efficaci?

Chimici e cosmetologi ritengono che i cosmetici artificiali possano fornire effetti più rapidi. Nella lotta contro la pelle secca o i cambiamenti dovuti all’età, i cosmetici biologici spesso non sono abbastanza efficaci a causa della mancanza di principi attivi come l’acido ialuronico o il collagene. Questi cosmetici agiscono in modo cumulativo e per questo sono inferiori ai cosmetici sintetici.

Dovrei acquistare cosmetici biologici?

Sicuramente se si tiene alla sostenibilità. Le confezioni di questi prodotti sono solitamente realizzate con materiali riciclati o riciclabili.

È importante anche se siete a favore dei diritti degli animali. La maggior parte dei cosmetici biologici non è testata sugli animali (tali prodotti soddisfano lo standard COSMOS, Cosmebio, ICEA / AIAB, NaTrue e le certificazioni NPA riconosciute nell’Unione Europea).

Infine, è adatto a chi preferisce fragranze e colori moderati, poiché ai produttori di cosmetici biologici è vietato abusare di fragranze e coloranti.

Come scegliere i cosmetici giusti?

Fate un test allergico. Ogni acquirente ha il diritto di richiedere un campione del prodotto al consulente di vendita e verificare la reazione della pelle. Si consiglia di applicare il prodotto sulla parte interna dell’avambraccio o dietro l’orecchio. Se il campione non è disponibile in negozio, è possibile ordinarlo online o acquistare un’edizione in miniatura del prodotto.

Ricercate il prodotto sul sito web EWG Skin Deep. Questa risorsa contiene informazioni su tutti i prodotti per la cura della pelle e dei capelli disponibili in Europa e negli Stati Uniti.

Non affidatevi esclusivamente alle opinioni di amici o utenti di forum su Internet. Ognuno ha una personalità diversa: ciò che funziona per alcuni potrebbe non essere adatto a voi. Se avete problemi di pelle, è meglio consultare uno specialista che troverà i cosmetici giusti per voi.

Che tipo di cosmetici devo scegliere?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Ognuno sceglie ciò che è di suo gradimento e disponibile. Consigliamo di non abusare dell’uso dei cosmetici e di studiarne attentamente la composizione. Vi auguriamo di rimanere belle e sane, indipendentemente dai cosmetici che sceglierete!

Leave your comment

Related posts